Psicologo ONLINE

Il mio lavoro come Psicologo Online. Ambiti di possibile utilizzo delle moderne tecnologie come strumenti di Consulenza Psicologica Online
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’enorme potenziale comunicativo messo oggi a disposizione dallo sviluppo delle tecnologie, consente allo psicologo di poter offrire servizi che, se per alcune caratteristiche non possono in alcun modo sostituirsi alla necessità del contatto “umano” presso lo studio del professionista, dall’altro lato hanno il vantaggio di potersi estendere anche ad utenze altrimenti difficilmente raggiungibili.

Addirittura, in una nota sullo stato dell’arte sulle prestazioni psicologiche online diffusa nel 2017 dall’Ordine Psicologi Lombardia, si ribadisce l’inevitabilità dell’utilizzo di moderni mezzi tecnologici di comunicazione: “la tecnologia non è qualcosa che lo psicologo può o non può utilizzare secondo una sua scelta: l’utilizzo degli smartphone, dei tablet, dei pc e di qualsiasi altro dispositivo capace di mettere in contatto persone non fisicamente vicine, è diventato ormai parte integrante, se non fondamentale, dell’individuo. E per lo psicologo, che, come abbiamo già detto, abbia come obiettivo del suo operato quello di conoscere la realtà che lo circonda, ma soprattutto le reti interconnesse proprio in questa realtà, le nuove tecnologie non possono non diventare sempre più strumento del proprio lavoro.

Consulenza e Sostegno Psicologico Online: Quando possono essere utili?

Premetto innanzitutto che tutti i servizi online da me offerti rientrano nell’ambito delle attività di Sostegno Psicologico e Consulenza Psicologica, come previsto dall’Art.1 della L. 56/89. Non hanno dunque natura psicoterapeutica, ma si configurano come un’offerta di aiuto avente finalità come:

  • Il Benessere personale;
  • Il raggiungimento di una maggiore consapevolezza di sé;
  • La capacità di instaurare relazioni più armoniche, autentiche e profonde;
  • Lo sviluppo delle capacità empatiche, della resilienza e della capacità di ascolto;
  • Il potenziamento delle risorse personali, dell’autostima, del sentimento di autoefficacia e della capacità di autodeterminazione;
  • L’emergere del bisogno di osservare la vita con una profondità più ampia e ricca di senso.

Per ulteriori informazioni su questi aspetti si veda la pagina: Come ti posso aiutare.

Si tratta dunque di un intervento adatto a persone con una struttura di personalità normale, ma che desiderano confrontarsi con uno psicologo a seguito di qualche momentanea difficoltà personale, o qualche temporanea situazioni di “crisi” esistenziale. Lo scopo principale rimane comunque quello di effettuare un’analisi della domanda ed offrire prontamente alcune risposte per incontrare la richiesta di aiuto dell’utente. Ecco come e a chi, indicativamente, può essere utile:

  • Persone che desiderano avvalersi del servizio di uno specifico psicologo, che risiede però ad una distanza che non consente l’interazione diretta;
  • Persone che vivono all’estero e che per questioni linguistiche o di identità culturale preferiscono rivolgersi ad uno psicologo italiano (ad esempio i lavoratori espatriati);
  • Persone che vivono in zone troppo decentrate per consentire di recarsi regolarmente e agevolmente presso lo studio di uno psicologo;
  • Persone con ridotta possibilità di spostamento, a seguito ad esempio della presenza di qualche forma patologica o disabilità. Ma si pensi ad esempio anche ad una neo mamma che non può lasciare il proprio bambino per tutto il tempo necessario a recarsi presso lo studio dello psicologo;
  • Come forma complementare ad un intervento in studio già in corso, per gestire situazioni di emergenza o di indisponibilità (a carico di una delle due parti) a poter proseguire temporaneamente o definitivamente l’intervento psicologico in studio. Si pensi ad esempio ad un lontano trasferimento di residenza;
  • Come prima opportunità di avvicinamento ad una forma di aiuto psicologico, alla ricerca di una consulenza orientativa per la valutazione del percorso più opportuno ed il successivo invio al professionista più idoneo; 
  • Per questioni economiche, dal momento che l’intervento psicologico online viene offerto da molti professionisti (come nel mio caso) a costi più accessibili;
Psicologo Online

Psicologo Online
Immagine da Pexels.com

Il colloquio psicologico online. Come funziona?

Anche i colloqui effettuati mediante strumenti di comunicazione a distanza si svolgono offrendo al consultante il miglior clima possibile in termini di empatia e sensibilità, al fine di accogliere il disagio e potervi riflettere assieme.

Riflettere assieme significa che il colloquio prevede un dialogo autentico, indipendentemente dal mezzo con cui esso viene effettuato, all’interno del quale la persona in cerca di aiuto non si limita ad esporre il proprio disagio, ma riceve risposte il più possibile meditate e concrete in termini di possibili soluzioni, reinterpretazioni, spunti per la riflessione interiore e strategie pratiche di intervento.

A livello di strumentazione tecnica, per le prestazioni di consulenza o sostegno psicologico via Skype, è necessario essere dotati di un computer con microfono e webcam funzionanti, e naturalmente di una connessione internet stabile. L’uso delle cuffie può contribuire a creare un clima di maggiore coinvolgimento, ma in ogni caso è raccomandabile la disponibilità di un luogo adeguatamente riservato per poter svolgere la seduta nelle condizioni più opportune. 

Per il servizio di consulenza psicologica via email, è naturalmente sufficiente disporre di un computer connesso al web e di una casella di posta elettronica, rispetto alla quale si possa avere adeguata certezza di riservatezza. 

Per i consulti tramite whatsapp, è sufficiente l’installazione sul proprio smartphone della relativa App. Anche in questo caso, è bene avere ragionevole certezza che lo strumento sia adeguatamente protetto dall’accesso da parte di persone indesiderate.

Prima di fornire qualsiasi servizio psicologico, dopo aver concordato un primo appuntamento, è necessario procedere alla compilazione del consenso informato e dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali, in ottemperanza alle disposizioni di legge e al Codice Deontologico. Il modulo viene inviato via email, ed è quindi necessario stamparlo, firmarlo e restituirlo via email dopo averne effettuato la scansione.

Per ricevere informazioni sul servizio di Consulenza Psicologica Online o per prenotare un primo colloquio gratuito è sufficiente compilare il modulo di richiesta informazioni presente in questa pagina.

Consulenza Psicologica via Email

Vai alla pagina del servizio di Consulenza Psicologica via Email

Sostegno Psicologico Online via Skype

Vai alla pagina del servizio di Sostegno e Counseling Psicologico Online, via Skype

Consulenza Psicologica con WhatsApp

Vai alla pagina del servizio di Consulenza Psicologica via Chat mediante WhatsApp​

Sostegno Psicologico per italiani all'estero

Consulenza psicologica Online per gli italiani all'estero che desiderano un sostegno per affrontare momenti di disagio e solitudine.

Aspetti deontologici e di tutela dei dati personali

Per tutte le tre tipologie di consulenza psicologica online proposte, i servizi sono prestati nel rispetto delle disposizioni del Consiglio Nazionale Ordine Psicologi e dell’Ordine Psicologi Lombardia, presso cui sono iscritto, e della normativa per la tutela dei dati personali. Si riportano di seguito i link ad alcuni documenti che possono essere d’aiuto per gli opportuni approfondimenti:

Modulo Contatti

Se desideri contattarmi per:
  • richiedere un primo incontro GRATUITO
  • informazioni sul mio metodo di lavoro
  • informazioni sui contenuti del sito
  • altre informazioni in generale sulla Psicologia
  • mi puoi inviare i tuoi dati compilando il modulo sottostante. Ti sarà risposto nel più breve tempo possibile e nel pieno rispetto della privacy secondo la normativa vigente.

    Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali, unicamente ai fini della richiesta in oggetto e secondo la normativa vigente sulla Privacy. Regolamento UE 679/2016. Per maggiori informazioni puoi fare riferimento alla Privacy policy

    Il mio lavoro di Psicologo a MILANO e ONLINE

    Psicologo Online

    Psicologo ONLINE

    Il mio lavoro come Psicologo Online. Ambiti di possibile utilizzo delle moderne tecnologie come strumenti di Consulenza Psicologica Online

    Psicologo a MILANO

    Andrea Biasioni – Psicologo MILANO. Consulenza e Sostegno Psicologico con l’uso dell’Esperienza Immaginativa

    Andrea Biasioni

    Chi sono…

    Mi chiamo Andrea Biasioni e sono uno psicologo. Sono da sempre appassionato agli aspetti più profondi dell’animo umano, e questa passione mi ha portato a voler conoscere l’infinito mondo della