Pensieri e Riflessioni...

Una raccolta di pensieri e riflessioni personali, così come sono emerse nel corso delle mie giornate...

Il Lacrimosa di Mozart e il Senso di Infinito

Tre minuti. A volte bastano davvero tre minuti per infondere nel cuore un senso di infinito.
Tale è il tempo di esecuzione di quella che per me è probabilmente la musica più bella mai scritta, il più bel frammento di purezza nel cuore del Requiem di Mozart.
E’ solamente un lieve tocco, un rapido cenno, un istante nel tempo.
Il tempo si espande, rallenta, si dissolve, e la nostra coscienza si eleva solitaria verso la contemplazione di tale nobile bellezza.
E tali sono, non di rado, alcune esperienza della vita.
Talvolta basta un istante di consapevolezza per reinterpretare lunghi periodi di crisi.
Talvolta basta l’intuizione di un attimo per ridare senso, bellezza e dignità al nostro vivere.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Vedi gli altri Pensieri e Riflessioni...

Parole e Immagini che curano

Spesso il lavoro dello psicologo viene definito come “una cura attraverso la parola“. Ci sono parole che curano, ma ci sono anche immagini che possono fare altrettanto. E questo è

La bellezza dell’Uomo

Veder brillare un cielo notturno è un’esperienza sempre più rara a causa delle condizioni sfavorevoli del cielo notturno nelle grandi città. Eppure, anche non vedendolo, anche solo immaginandolo, trasmette un

Piccole cose della vita

Abbiamo mai fatto caso a quante cose, quotidianamente, offrono alla nostra vita il dono della gioia o della bellezza?Il sorriso inaspettato di uno sconosciuto…Un sole radioso fin dall’alba…Il ricordo di un

L’importanza delle Domande Esistenziali

Siamo costantemente alla ricerca di risposte. Nel mezzo delle sempre più onerose richieste che la quotidianità ci impone, qualcosa in noi non si arresta nel tentativo di trovare risposte ai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli che ti potrebbero interessare:

Reincarnazione e Psicologia

Reincarnazione e Psicologia

La credenza nella Reincarnazione (come ogni altra espressione autenticamente religiosa), se nasce da un sincero anelito spirituale del cuore, risveglia nell’uomo l’innato bisogno di Eterno. La Psicologia richiama però alla necessità di una stretta focalizzazione sul presente.
Reincarnazione e Psicologia sono due mondi necessariamente inconciliabili? Forse no, ma è necessario fare attenzione ad alcuni aspetti.