Esercizi di Visualizzazione Creativa – La Crisalide

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’esercizio di visualizzazione della Crisalide, è tratto dal testo “Crescere” di P.Ferrucci. Esso appartiene a quel gruppo di esercizi di tipo “dinamico”. E’ necessario infatti possedere almeno una basilare capacità di visualizzazione di qualcosa che si evolve o muta la sua forma. Rispetto ad un esercizio come quello della Quercia, ad esempio, può quindi risultare più difficoltoso.

I suoi effetti potranno però consentirci un ulteriore avanzamento nel potenziamento delle nostre facoltà mentali. Il potere dell’immaginazione creativa è infatti ben noto da tempo ed è un potente strumento di successo sia nella vita pratica che nelle attività introspettive.

Psicologo Online - Esercizio visualizzazione della crisalide


L’Esercizio di visualizzazione della Crisalide

Immaginate un bruco.
Potete osservarlo mentre striscia sull’albero sul quale vive.
Attaccandosi a un ramo dell’albero, il bruco comincia a formare un bozzolo.
Gradualmente si avviluppa di fili d’oro fino a che non completamente nascosto alla vostra vista.
Osservate il bozzolo.
Ora immaginate di trovarvici dentro.
Circondati dalla sofficità della seta, riposate nel calore dell’oscurità.
Siete solo vagamente coscienti, cosicchè non vi rendete conto chiaramente di ciò che sta capitando, ma in questa quiete apparente sentite che è all’opera un’intelligenza misteriosa.
Finalmente il bozzolo si apre, e attraverso uno spiraglio penetra un raggio di luce.
Non appena ve ne sentite toccati provate un improvviso aumento di vitalità, e vi rendete conto che potete disfarvi del bozzolo: scoprite che col bozzolo voi vi sbarazzate anche dei vostri sostegni e delle vostre difese.
Siete ora più liberi di quanto non abbiate mai sognato essere: immaginate di essere una farfalla multicolore.
Vi rendete conto ben presto che i vostri confini si sono immensamente allargati, e che ora potete volare.
Vi trovate in una dimensione completamente nuova di colori, di suoni, di spazio aperto.
Mentre volate vi sentite sostenuti dall’aria, immaginate di planare piacevolmente e poi di volare nuovamente verso l’alto.
Sotto di voi potete vedere un immenso prato pieno di fiori di ogni tipo e colore.
Vi posate su un fiore, poi su un altro, poi su un altro ancora. Percepite ogni fiore come un essere diverso, con il suo colore e il suo profumo e la sua atmosfera caratteristica.
Prendete un po’ di tempo per percepire appieno i vari aspetti della vostra libertà e leggerezza.


Il seguente video ci può aiutare nel processo di immaginazione creativa dinamica della trasformazione del bruco in farfalla. Anche la riproduzione immaginativa di forme memorizzate visivamente, soprattutto nelle fasi iniziali, è di per se stessa un valido esercizio. Il video riassume in pochi secondi tutto il processo che, naturalmente, dovrà essere creato nel proprio spazio immaginativo in maniera più lenta e quanto più vividamente possibile.

Hai provato questo esercizio e vuoi farci sapere le tue impressioni? Puoi farlo utilizzando lo spazio dedicato ai commenti dei lettori. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *